Biscotti alla vaniglia

biscotti alla vaniglia

 

La pasta frolla fatta con la planetaria accorcia davvero i tempi, anche se farla a mano ha sempre il suo fascino. Questa è una ricetta veloce da fare, ideale se volete far passare un pomeriggio ai vostri bambini divertendovi insieme. E poi i biscotti alla vaniglia sono sempre buoni da gustare sia per colazione che per merenda.

Una variante sono i Biscotti al Cioccolato

 

  • 350g di farina “00”
  • 130g di zucchero
  • 100g di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • una fialetta di vaniglia
  • zucchero a velo

tagliate il burro a pezzi ed inserite tutti gli ingredienti nel recipiente della vostra planetaria, (ovviamente potete farlo anche a mano in una ciotola di vetro). Avviate a velocità 3 per qualche minuto. Togliete la pasta dal recipiente e modellatela sulla spianatoia infarinata, aiutandovi con le mani, e formate un panetto. Mettetela poi in un contenitore di vetro (oppure in un sacchetto per il freezer) e lasciate riposare in frigo per 30 minuti prima della lavorazione. Una volta trascorso il tempo, stendete con un mattarello, la pasta su una spianatoia, utilizzando la farina sia sopra che sotto la pasta mentre la stendete. dategli uno spessore di circa3-4 millimetri. Ora divertitevi dandogli la forma che più vi piace, magari potete farvi aiutare dai vostri bambini. Disponeteli su una teglia con della carta forno e infornate per 10 minuti circa a 200°.Una volta cotti lasciate freddare e cospargeteli di zucchero a velo.

 

biscotti alla vaniglia2

 

il brano scelto per questa ricetta è When I fall in love, di Nati king Cole, semplicemente perchè il profumo della vaniglia e dei biscotti mi riporta in dietro nel tempo, e mi fa sognare…

 

Precedente Pasta all'uovo fatta in casa - fettuccine Successivo Biscotti al cioccolato (stelline)

Lascia un commento

*