Coniglio coi funghi

 

coniglio coi funghi

 

Ecco una variante per il vostro coniglio dal gusto intenso. Ottimo!

Ingredienti per 4 persone:

Tempo di preparazione 30 minuti / tempo di cottura 50 minuti

Per i brodo vegetale:

  • 1 patata
  • 1 carota
  • mezza cipolla
  • sedano
  • 1 pomodoro maturo
  • sale

per il coniglio:

  • 1 coniglio
  • 300g di funghi misti (o champignon)
  • olio extra vergine di oliva
  • aglio
  • sale
  • 1 peperoncino
  • 3 foglie di alloro
  • 60g olive nere sotto sale
  • 1 salsiccia luganega
  • farina
  • timo
  • maggiorana
  • 1/2  bicchiere di vino rosso corposo

Preparate il brodo facendo bollire gli ingredienti in acqua salata per 20-25 minuti circa. Nel frattempo tagliate a pezzi il coniglio e lasciate da parte. In una padella abbastanza grande fate rosolare in un filo di lio evo, uno spicchio di aglio e la salsiccia. Quando la salsiccia avrà preso il suo colore croccante versate i funghi, il peperoncino, le foglie di alloro e le olive, lasciate insaporire per qualche minuto e versate un goccio di vino rosso. Lasciate cuocere per 10 minuti, nel frattempo infarinate i pezzi di coniglio, versateli nella pentola con gli altri ingredienti, fateli rosolare pochi minuti, girate il coniglio dall’altro verso, aggiungete un pizzico di sale e le erbe aromatiche (timo e maggiorana). Aggiungete il vino rimasto e lasciate cuocere per 40 minuti a fuoco medio, aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo, oltre ad insaporirlo vi aiuterà a non farlo attaccare alla pentola. Cuocete fino a che tutto il brodo si sarà ritirato. Servite caldo.

 

il brano che abbino a questo piatto intenso è None so beautifull di Gino Vannelli, un brano così pieno di passione ed emozioni

 

Precedente Penne cacio e pepe Successivo Polpette con funghi e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.