Pasta e fagioli

pasta e fagioli

Uno dei piatti migliori in una giornata piovosa è sicuramente la classica “pasta e fagioli”. Ritrovare i sapori di una volta, vicino ad un buon bicchiere di vino rosso e il tuo gatto che fa le fusa nella sua cuccetta… Che bello!!!  Voglio mostrarvi una ricetta che mi preparava mio padre, un pochino rivisitata dall’originale, ma per me ancora più buona.

 

Ingredienti per 4 persone:

tempo di preparazione 20 minuti / tempo di cottura 30 minuti circa

  • Olio extra vergina di oliva
  • 200g di pancetta affumicata a cubetti
  • 1/2 cipolla piccola
  • mezza carota
  • mezzo gambo di sedano
  • peperoncino fresco
  • 1 rametto di rosmarino
  • 150ml di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino rosso corposo
  • un barattolo di fagioli (cannellini)
  • 320g di pasta corta (ditaloni)
  • sale
  • 150g di pacorino romano
  • 5 fette di pane in cassetta

 

Per iniziare, aprite un barattolo di fagioli, sciaquateli sotto l’acqua corrente e  divideteli in due parti. Metà fagioli metteteli da parte , gli altri invece schiacciateli con un filo di olio e un pizzico di sale in un piatto, aiutandovi con una forchetta, fino a farli diventare purea, lasciate poi da parte. In una pentola fate soffriggere un gioccio di olio evo con la cipolla, la carota e il sedano tritati e il peperoncino fresco (scegliete voi se farlo più o meno piccante in base al vostro gusto personale). Dopo un paio di minuti aggiungete la pancetta a cubetti e fatela rosolare qualche minuto. Aggiungete un rametto di rosmarino e bagnate con il vino, lasciate evaporare un paio di minuti. Aggiungete la purea di fagioli e amalgamate tutti gli ingredienti, aggiungete poi i fagioli interi e il pomodoro, girate e lasciare cuocere per pochi minuti. Aggiungete l’acqua fino a metà pentola, portate a bollore. Aggiungete una manciata di sale all’acqua e inserite la pasta facendola cuocere come da confezione. Nel frattempo tagliate il pane in cassetta a quadretti e fatelo tostare in un tostapane o in una pentolina. Una volta cotta la pasta, mettetela in un piatto e cospargetela di pecorino e aggiungete i crostini di pane… Buonappetito!!!

 

il brano scelto per questo piatto è How could a angel breack my heart di Toni Braxton

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

*