Ratatouille …rivisitato

Share

Ratatouille è un piatto tipico francese, per la precisione originario di Nizza, a base di verdure. In questa versione, rivista da me, ho aggiunto il riso thai e reso la ricetta più leggera. Spero vi piaccia.

tempo di preparazione: 20 minuti / tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone gialle
  • 1 cipolla gialla
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana
  • passata di pomodoro
  • paprika forte
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • maggiorana
  • olio Extra Vergine di Oliva
  • 160g di Riso thai
  • 1  busta di zafferano
  • 1/2 limone

Per prima cosa, lavate tutte le verdure. Dividete poi a metà la zucchina e affettate la melanzana (non deve essere troppo sottile). Fatele arrostire su una padella “piastra” per 10/15 minuti circa, o fino a che non risulteranno morbide, a fuoco vivace (FOTO1), senza però farle cuocere troppo.

rataouille foto1

Tagliate ora il peperone e la cipolla a pezzi irregolari e non troppo piccoli. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio con un filo di olio evo in un’altra padella abbastanza grande, (dove metterete alla fine tutte le verdure), e fate cuocere le verdure appena tagliate (peperone,cipolla), per 15 minuti circa, o fino a quando anche queste non risulteranno morbide (FOTO2). Nel frattempo fate bollire in una pentola l’acqua (dove cuocerete il riso), mezzo limone, una bustina di zafferano e il sale.

rataouille foto2

Una volta cotti, tagliate a pezzi grossolani, la melanzana e la zucchina e aggiungetele alle altre verdure, insaporite con un cucchiaio di paprika, sale, e un pizzico di maggiorana, aggiungete 3/4 cucchiai di passata di pomodoro e lasciate cuocere per altri 10 minuti (FOTO3). Le verdure non devono essere troppo cotte, altrimenti si spappolano, lasciatele leggermente più crude.

rataouille foto3Per finire, cuocete il riso thai (secondo il tempo riportato sulla confezione), una volta cotto, mettetelo nel piatto accanto alle verdure, in molti paesi orientali, il riso viene usato come il nostro pane. A me è piaciuto accostarlo a questa ricetta, e devo dire che è un ottimo accostamento. (FOTO4)

rataouille foto4

Ovviamente, quando si parla di Francia, non si può non pensare a lei musicalmente: Edit Piaf

 

 

 

Share

Lascia un commento

*